Spedizione gratuita per ordini superiori ai 60€!

Amnesia Haze, storia e leggenda



L’Amnesia Haze è una delle varietà di cannabis più apprezzate, ricercate e preferite dai consumatori per gli effetti strong, gusto agrumato, aroma fruttato e - per i coltivatori - elevata resa. Ha un effetto cerebrale potente (da cui il termine Haze: nebbia leggera...) ed è molto amata anche per questo; per molto tempo si è ritenuto che fosse tra le più potenti al mondo. Ancora oggi è la regina dei coffee shop olandesi.

Amnesia Haze, storia e Leggenda

L'origine esatta dell'Amnesia Haze ad oggi è ancora avvolta nel mistero; tuttavia, c'è una teoria che è ampiamente accettata dalla comunità cannabica globale.

Amnesia Haze, storia e leggenda

Nei primi anni 90, il breeder californiano David Paul Watson creò la varietà Amnesia (senza Haze) da un incrocio di quattro landrace, ovvero piante indigene: thai, giamaicana, hawaiana e afghana. L'incrocio tra varietà orientali, mediorientali e sudamericane non poteva che essere esplosivo

Non è un caso: Watson è una celebrità nel mondo della cannabis. Ha girato il mondo a caccia delle genetiche più speciali e dimenticate, più vigorose, gustose e potenti. Ha fondato in olanda la Hortafarm, una azienda che aveva come obiettivo la selezione e il breeding per ottenere molecola pura da destinare al mondo farmaceutico.

Fin qui la nascita.

Poi, seguendo la storia più accreditata, a un certo punto arrivò un certo Zwiep, proprietario di Hy-Pro (azienda di fertilizzanti) e incrociò la genetica originale di Amnesia con una Neville's Haze. La Amnesia Haze era nata, e a quel punto il successo era solo questione di tempo e di stabilizzazione della genetica.

Inizialmente, Zwiep la propose in vendita solo ai farmer, come clone; poi attivò la collaborazione con una seedbank spagnola per la produzione e commercializzazione di semi femminizzati (e non). La collaborazione con la seedbank gli aprì rapidamente la strada delle competizioni internazionali e inevitabilmente del successo, con la vittoria della Cannabis Cup nel 2012 e nel 2004.

Questo strani è oggi una delle varietà di cannabis più apprezzate nei coffeshop olandesi e in tutto il mondo.

Aroma e curiosità

A parte la concentrazione di THC che può arrivare fino a un più che rispettabile 23%, la Amnesia Haze si distingue per il pungente aroma terroso, intenso e avvolgente che si mixa alle pennellate agrumate, con un profilo aromatico rotondo, pieno e intenso.

Al gusto appare dolciastra ed equilibrata, caratteristica che tende a generare acquolina in bocca.

A differenza del nome, l’Amnesia Haze non causa problemi alla memoria: al contrario, genera creatività, favorisce motivazione ed energia e può essere un aiuto nel trattamento di stati d’ansia, stress e depressione, complice la piacevole sensazione di benessere ed euforia che causa.

Va da sé che, essendo il THC vietato in Italia, ne sconsigliamo il consumo. 

Tra le curiosità da annoverare, circa 5 anni fa diverse testate giornalistiche italiane scrissero estesamente della "Amnesia" napoletana. La definirino  marijuana "potenziata", "adulterata con sostanze nocive capace di cancellare la memoria e creare danni permanenti", "ad alto potenziale di dipendenza".

Molti furono i sequestri, e altrettanta fu la disinformazione fatta. Qui una (ora) divertente cronistoria di tutta la napoletanissima faccenda Amnesia.  Si, perchè è stata una meravigliosa sceneggiata come solo a Napoli si riesce a fare. 

Amnesia Haze CBD

Questo strain leggendario, forse troppo forte per alcuni, doveva in qualche modo essere convertito nella versione CBD. Così quel gusto straordinario e l'aroma indimenticabile potranno essere apprezzati da più persone, anche da quelle che non se la sentono di collezionare bombe illegali in italia, vuoi perchè troppo forti, vuoi perchè a un certo punto non hai più voglia di andare a comprare di nascosto al parchetto, su telegram o sulla darknet. 

Solo il Mago poteva riuscirci, e il Mago ci è riuscito. 

La Amnesia Haze CBD è la versione "erba legale" della sorella maggiore olandese. Tutto il meglio del panorama olfattivo e gustativo della originale, senza le conseguenze che a qualcuno possono non piacere.

Spiccano note fresche di agrumi, spunti terrosi, muschio umido, note floreali e lievi note zuccherine, in pieno rispetto dello strain originale. L'aroma è corposo, bilanciato, fresco e dai tratti pungenti.

Il Mago è riuscito a rovesciare le percentuali di cannabinoidi. Il contenuto di CBD è infatti di circa il 24%, e l'altra molecola è inferiore allo 0.5% a norma di legge.

L'Amnesia Haze CBD non fa esplodere la creatività né cancella la memoria come dicevano i giornali 5 anni fa, ma può aiutare il ripristino naturale del relax fisico-mentale, oltre alla gradevole sensazione di rilassamento, spensieratezza e di tutti gli straordinari benefici del cannabidiolo.

I fiori dell'Amnesia Haze CBD legale del Mago hanno un aspetto brillante, vivido e con tonalità verdi sgargianti. La resina abbonda e la cura maniacale del Mago fa sì che il trimming sia eseguito alla perfezione. 

Da provare. Cioè...da collezionare.

Subito. 

Amnesia Haze 24% CBD , sconto 15% sul tuo primo acquisto con il codice BC15 !

 

Amnesia Haze di Weedzard

 


Lascia un commento

I commenti potrebbero essere sottoposti ad approvazione prima di essere pubblicati

Privacy Policy

Weedzard srl tel: +39 0644235400 - via Alessandria 129, 00198 Roma - P.IVA: 14550211008