Olio di CBD contro gli attacchi di panico: un efficace rimedio naturale

Olio di CBD contro gli attacchi di panico: un efficace rimedio naturale

L'ansia può rendere la tua vita un inferno. L'olio di CBD contro gli attacchi di panico potrebbe essere una soluzione.

Gli attacchi di panico sono più comuni di quanto tu possa pensare. E riguardano un po' tutti, giovani e anziani, persone stressate e individui equilibratissimi. Questo perché l'attacco di panico è cosa ben diversa dalla più normale e comune “reazione di stress”.

Fino a poco tempo fa questa patologia, perché così va considerata, veniva trattata essenzialmente come una qualsiasi altra malattia psicologica, quindi con l'ausilio di farmaci, anche molto pesanti. In realtà, gli attacchi di panico vengono tuttora tenuti sotto controllo in questo modo, ma la buona notizia è che anche il mondo scientifico si sta accorgendo che il trattamento con l'olio di CBD, completamente naturale, regala un'efficacia insperata.

L'utilizzo di olio di CBD, unito a uno stile di vita adeguato, è quindi in grado di diminuire il numero degli attacchi di panico e regalare un miglioramento notevole della qualità di vita.

 

Efficacia dell'olio di CBD per gli attacchi di panico

Ma a cosa serve l'olio di CBD, come può influire sugli attacchi di panico? Quest'olio si configura come un valido alleato per sconfiggere questa patologia invalidante, grazie alle potenti proprietà rilassanti del cannabidiolo. Non a caso, l'olio di CBD è già utilizzato con successo nei trattamenti contro vari disturbi a carico del sistema nervoso, come l'ansia, la depressione e la sociofobia, nonché il disturbo ossessivo-compulsivo e quello post-traumatico da stress.

Già in passato era stato riscontrato che il THC potesse rilassare e aiutare nella gestione degli attacchi di panico, ma in alcuni casi erano stati accertati effetti opposti. Alcune persone, infatti, avevano riportato un aumento dell'ansia e un certo disagio, accompagnato da pensieri paranoici e preoccupazioni superflue. Insomma, tutto ciò che potrebbe aumentare l'intensità di un attacco di panico.

Al contrario, l'olio di CBD non presenta queste controindicazioni: non contenendo alcun principio psicotropo, il suo effetto si concretizza in un'azione rilassante, che contribuisce a diminuire l'insorgenza o addirittura a eliminare la comparsa degli attacchi di panico. Non ci credi? Eppure sono ormai molti gli studi che ne attestano questa proprietà, tanto che molti pazienti stanno cominciando ad abbandonare le cure tradizionali, per passare all'olio di CBD, completamente naturale e privo di qualsiasi controindicazione.

 

Cosa sono gli attacchi di panico

Se ci sei passato, già sai di cosa si tratta. Impossibile dimenticarli! Al contrario dei ben più comuni attacchi d'ansia, che sono solitamente correlati a situazioni ben precise, gli attacchi di panico assalgono all'improvviso, senza alcuna ragione scatenante.  E l'aspetto davvero spaventoso è che ti convincono davvero che tu stia per morire.

Il cuore comincia a battere all'impazzata, diverse parti del corpo formicolano, arrivano le vertigini e la nausea, mentre piano piano perdi il controllo e ti convinci che la tua fine sia arrivata. Ovviamente non morrai, ma la sensazione è la stessa, soprattutto perché non gestisci più la tua parte razionale e la conclusione di un attacco di panico sarà spesso la corsa in ospedale, dove non potranno far altro che somministrarti un blando calmante.

Un attacco di panico ogni tanto non fa paura a nessuno, ma se ne soffri spesso, la tua quotidianità può venirne seriamente compromessa. Soffrire di questa patologia può davvero influire sulla qualità della tua vita, incidendo sui comportamenti, le abitudini, il lavoro e la vita sociale, che potresti accantonare per paura di perdere il controllo in pubblico.

Le cure tradizionali prevedono l'assunzione di psicofarmaci che, a lungo andare, provocano però dipendenza e assuefazione. Tra i farmaci solitamente prescritti dal medico troviamo gli antidepressivi, che agendo sui neurotrasmettitori, contribuiscono a bloccare i sintomi degli attacchi di panico. Il rovescio della medaglia è che presentano una vasta gamma di effetti collaterali, fra cui insonnia, aumento del peso corporeo e diminuzione dell'impulso sessuale. 

Al contrario, l'olio di CBD  rilassa il corpo e la mente senza influire sulle normali performance cognitive e non presenta alcun effetto collaterale degno di nota. 

 

Come affrontare gli attacchi di panico

Se soffri di attacchi di panico e ancora non stai seguendo alcun trattamento, ti sarà utile sapere che questi terrificanti momenti della tua vita possono essere gestiti. Senza alcuna cura non eviterai l'attacco vero e proprio, ma potrai almeno cercare di controllarlo.

Respira e concentrati sul presente. Mettiti a fare qualcosa di semplice, che possa distrarti dalla sensazione di malessere e, se puoi, esci all'aperto. In alternativa, puoi fare una bella doccia fredda o mettere la nuca sotto il getto del rubinetto.

Infine mangia e bevi qualcosa. Un bicchiere di limonata sarebbe perfetto: ricco di terpeni, proprio come la cannabis, contribuirà a sedare l'ansia e a facilitarti la gestione dell'attacco di panico.

 

Come combattere gli attacchi di panico

Bere e mangiare sono un valido aiuto nella gestione degli attacchi di panico, ma attenzione a cosa mangi. Evita come la peste alimenti e bevande zuccherate: diversi studi hanno stabilito che gli zuccheri possono contribuire ad alimentare l'ansia, che è l'ultima cosa che ti serve.

Stesso discorso per l'alcol, che oltre a essere ricco di zuccheri, è anche una vera e propria tossina che influenza i livelli di serotonina nel cervello. Inoltre potrebbe aumentare la frequenza cardiaca: e in questi momenti il tuo cuore batte fin troppo rapidamente!

Inutile aggiungere che devi evitare la caffeina come la peste! Non vorrai mica aumentare la già fastidiosa sensazione di nervosismo e nausea, giusto?

L'olio di CBD, invece, oltre a poter essere utilizzato senza controindicazioni in un trattamento a lungo termine contro gli attacchi di panico, assunto al momento, può aiutarti a placare questa terribile sintomatologia.

E il Mago è qui per aiutarti! Gli oli CBD sono disponibili in diverse concentrazioni di cannabidiolo e arricchiti con una soluzione terpenica alla menta.

Privacy Policy

Weedzard srl - via Alessandria 129, 00198 Roma - P.IVA: 14550211008